Istituzione Formativa Rieti

  • Opuscolo 2019

    Offerta Formativa 2019 - 2020

  • operatore dela logistica

    Logistica - CFP Corese Terra

  • Estetica

    Estetica - CFP Rieti e Poggio Mirteto

  • Acconciatura

    Acconciatura - CFP Rieti e Poggio Mirteto

  • Meccanica

    Operatore alla riparazione dei veicoli a motore - CFP Rieti e Corese Terra

  • Cuoco, Cameriere

    Cuoco, Cameriere - CFP Amatrice

  • Alta Formazione

    Alta Formazione

Iniziative ed Eventi

09/05/2019: Ambasciatori del Gusto: ad Amatrice due giornate con Paolo Brunelli

Al Polo del Gusto di Amatrice oggi e domani nuovo appuntamento con gli Ambasciatori del Gusto e con il progetto “Fare Formazione”, nato per dare un contributo concreto alla rinascita dell’Istituto Alberghiero di Amatrice per i mestieri di sala e cucina.
Il modulo “Faccia a faccia con il gelato” si articola in due giornate di formazione intensiva, rivolte agli studenti del terzo e quarto anno.
Protagonista Paolo Brunelli, dell’omonima gelateria e cioccolateria a Senigallia, che ha incontrato gli studenti del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice per una lezione incentrata sul gelato, tema che raccoglie sempre più l’interesse di chef stellati.
Gelatiere, cioccolatiere, artigiano del dolce e anche sommelier, Brunelli ha illustrato il mondo del gelato, che ogni chef moderno deve conoscere.
Agli studenti si è aperto un mondo: gelati alla crema con latte e tuorlo d’uovo, gelato di frutta, con acqua minerale naturale, zucchero di canna, frutta fresca e farina di semi di carruba, gelati gastronomici, gelati alcolici, al vino, con il cioccolato, famiglia a sé, con la frutta secca…
“Dietro c’è un importante lavoro di ricerca – spiega Brunelli, che viene da una famiglia di ristoratori, attività avviata dalla bisnonna, che aveva un’osteria – Non devono interessare le tendenze, ma la qualità, che deve essere altissima. Educazione, formazione e curiosità sono gli ingredienti che non devono mancare nella valigia di voi ragazzi. Fate tante esperienze, lavorative e di vita, in Italia e all’estero”.
Nel gelato Brunelli è stato sostituito lo zucchero di barbabietola con lo zucchero di canna bianco o zucchero integrale di canna, mentre la collaborazione con i piccoli produttori, meglio se locali e con produzione biologica, è un vanto dell’azienda marchigiana.
“Vi invito – ha aggiunto Brunelli rivolto agli studenti – a mettere nel vostro lavoro tutta la vostra personalità. L’aspetto umorale e affettivo conta molto nella realizzazione di ciò che farete”.
“Abbiamo pensato di inserire questo argomento all’interno del Progetto – spiega Anna Fratini, direttrice del Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Amatrice - in quanto oggi il gelato sta entrando all’interno delle cucine. Ritengo che sia di fondamentale importanza preparare i ragazzi ad inserirsi in un mondo del lavoro che richiede professionisti sempre più pronti ad affrontare l’evoluzione della ristorazione”.
Il progetto “Fare Formazione” ideato dall’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto prevede altri appuntamenti con i grandi professionisti della ristorazione italiana. Il prossimo sarà con Vittorio Borgia, ristoratore e imprenditore di diversi ristoranti a Milano e Palermo, Cristina Bowerman, Presidente degli Ambasciatori del Gusto e Marco Reitano, sommelier del ristorante stellato La Pergola a Roma.

Sei il visitatore N.: 358640
Powered by ICT Global Service srl